Vulcano, sei minorenni arrestati per rissa e lesioni Un giovane trasportato in ospedale con elisoccorso

Sei giovani minorenni arrestati in flagranza di reato dai carabinieri nell’isola di Vulcano per lesioni personali e rissa. I militari hanno notato il gruppo di ragazzi che litigava e sono intervenuti per ripristinare l’ordine. Uno dei partecipanti alla rissa ha riportato una lesione per cui è stato necessario il trasporto in elisoccorso all’ospedale Policlinico di Messina, mentre altri tre sono stati medicati dalla guardia medica dell’isola. Inoltre, nei confronti dei sei arrestati, i carabinieri hanno già avanzato la proposta di emissione di misure di prevenzione, quali il foglio di via obbligatorio e il cosiddetto daspo Willy, al fine di vietare loro l’accesso ai luoghi dell’intero comune di Lipari.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento