Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Caltanissetta, auto parcheggiata dentro cattedrale
Prete: «Sacrilegio? Stavano riparando le campane»

Don Gaetano Canalella replica così alle foto pubblicate su Facebook, in cui si vede una Citroen ferma all'inizio della navata centrale della chiesa. «Noi ci teniamo alla chiesa», assicura. A fine marzo un caso simile si era verificato a Trapani, con i mezzi della nettezza urbana dentro la chiesa del Purgatorio

Simone Olivelli

Foto di: Mauro Alessi

Foto di: Mauro Alessi

«Ma che sacrilegio, si è trattata di una banalità». È questo il commento di don Gaetano Canalella, il sacerdote della cattedrale di Caltanissetta, la foto che ritrae un'automobile all'interno della chiesa. Rivolta verso l'ingresso della chiesa, il mezzo - una Citroen - è parcheggiato all'inizio della navata centrale. Lo scatto è stato pubblicato su Facebook, attirando un mix di polemiche e ironia. «Citroen voluntas tua... ma non era fiat?», scrive Mauro. Mentre un altro commenta chiedendosi se «è la papamobile», c'è chi immagina le strisce blu tra una panca e l'altra.

Il più tranquillo, invece, sembra essere proprio don Gaetano. «Ma di cosa parliamo? State tranquilli nessuno ha desacralizzato nulla - dichiara il sacerdote a MeridioNews -. Dovevamo riparare le campane e bisognava portare degli attrezzi specifici». Quando gli si fa presente che forse sarebbe stato il caso di dire agli operai di introdurre gli strumenti portandoli a braccio, il prelato taglia corto. «Non era possibile». Discorso simile circa l'opportunità di informare la diocesi. «Non ce n'è bisogno, non è la prima volta che accade una cosa del genere - continua don Gaetano -. Siamo i primi a impegnarci per rendere migliore la nostra chiesa, e lo si è visto facendo sì che le campane rotte tornassero a funzionare». A riguardo il commento della curia è altrettanto sintetico. «Il parroco ha fatto un comunicato su questa vicenda, dovete chiedere a lui», fanno sapere dalla diocesi.

A fine marzo, una vicenda simile si è verificata a Trapani, dove mezzi della nettezza urbana erano stati fatti entrare all'interno della chiesa del Purgatorio, in occasione delle pulizie seguite alla festività del venerdì santo

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×