Portopalo, sequestrata una discarica con vista mare
Eternit ed elettrodomestici abbandonati, 6 denunciati

Redazione

Cronaca – I carabinieri della Compagnia di Noto hanno denunciato a piede libero i proprietari di sei terreni dove hanno individuato rifiuti di ogni tipo. Dovranno rispondere del reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata

Discarica vista mare. A Portopalo di Capo Passero i carabinieri hanno sequestrato un'area estesa per duemila metri quadrati dove sono stati trovati rifiuti abbandonati di ogni tipo: materiale edile, elettrodomestici, eternit. Sei persone sono state denunciate. 

Il provvedimento è stato eseguito durante gli specifici interventi nei territori dei Comuni vicini a Noto, finalizzati a individuare tempi, modalità e sinergie da adottare per contrastare l’abbandono indiscriminato di rifiuti e la nascita di discariche abusive.  

Le sei persone denunciate sono i proprietari di sei terreni nelle contrade Pitona, Cavarra e Pantanelli, a Portopalo. Dovranno rispondere del reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. I carabinieri della Compagnia di Noto comunicano che attività di monitoraggio di questo tipo continueranno nelle prossime settimane.