15

Patti, sindaco trovato positivo all'alcol test
Patente ritirata dopo controllo a dicembre

Redazione

Cronaca – Il primo cittadino Giuseppe Mauro Aquino è stato fermato la notte del 19 dicembre a Capo d'Orlando. Sottoposto dai carabinieri al rituale controllo, il valore è risultato superiore ai limiti massimi previsti dalla legge. Contattato telefonicamente da MeridioNews, non ha voluto commentare l'accaduto 

Il primo cittadino di Patti, in provincia di Messina, dovrà fare a meno dell'auto o tutt'al più trovare qualcuno che lo accompagni. I carabinieri, infatti, hanno ritirato la patente al sindaco Giuseppe Mauro Aquino, dopo un controllo effettuato la notte del 19 dicembre. Aquino è stato fermato, intorno alle 2, a Capo d'Orlando.

Sottoposto al rituale controllo per verificare il livello di alcol nel sangue, i risultati hanno certificato il superamento del tasso massimo previsto dalla legge. Il valore di 0,8 g/l prevede, oltre la sanzione, anche il ritiro della patente e la denuncia penale. L'attesa ora è per la decisione della prefettura, deputata a emanare il decreto di sospensione.

Contattato telefonicamente da MeridioNews, Aquino non ha voluto commentare l'accaduto.