Sparatoria a Lentini, ucciso un uomo di 52 anni Il killer è fuggito a bordo di una macchina rubata

Un uomo di 52 anni, Sebastiano Greco, è stato ucciso intorno alle 11 di questa mattina durante la sparatoria in pieno centro a Lentini, nel Siracusano. Secondo una prima ricostruzione, fatta dai carabinieri che indagano sull’episodio, il killer – che non è ancora stato individuato né fermato – avrebbe aperto il fuoco davanti al panificio al civico 47 di via delle Spighe, dopo un acceso litigio avuto con la vittima. 

Dalle testimonianze di alcuni passanti raccolte dagli inquirenti, l’uomo che ha sparato sarebbe poi fuggito a bordo di un’auto rubata nei pressi dell’ufficio postale. Nelle fasi in cui l’uomo si è allontanato altri colpi sono stati esplosi, ferendo un’altra persona.

Stando a quanto emerso finora, almeno in questa fase, l’uomo non avrebbe agito da solo. Il veicolo è stato già rintracciato dai militari. Adesso, intanto, la procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta su quanto avvenuto e ha disposto l’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento