Lungomare, recuperato un corpo tra gli scogli I cittadini sentono un rumore ma è troppo tardi

Nella tarda mattinata di oggi il corpo senza vita di un uomo di colore, forse delle Mauritius ma di cui non si conoscono le generalità, è stato recuperato tra gli scogli del lungomare di Catania. Ancora non chiare le cause della morte: forse un tuffo finito male o qualcosa che ha fatto scivolare l’uomo, all’apparenza di circa 35 anni, o anche un malore precedente alla caduta. Di certo c’è solo che intorno alle 12 la guardia costiera ha ricevuto una comunicazione: alcune persone che si trovavano sul posto hanno sentito un rumore e, affacciandosi dalla ringhiera, tra gli scogli, hanno visto il corpo.

La morte è avvenuta all’altezza dell’hotel Nettuno. Chiamate per effettuare il recupero una squadra dei carabinieri, dei vigili del fuoco e della guardia costiera. Adesso il caso passerà alla procura che dovrà stabilire il motivo del decesso.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento