Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Pietraperzia, rapinatore incastrato dal tatuaggio
In pochi giorni due colpi ai negozi della cittadina

Christian Paolo Arnone è stato arrestato dai carabinieri, che nelle scorse settimane hanno indagato su quanto accaduto in una rivendita di tabacchi e in un esercizio commerciale. Insieme a un complice, ancora ricercato, avevano portato via circa seimila euro

Redazione

Un 22enne di Pietraperzia è stato arrestato con l'accusa di essere l'autore di due rapine. Christian Paolo Arnone, nel giro di pochi giorni, insieme a un complice si sarebbe presentato con il volto coperto da un passamontagna. I rapinatori impugnavano un'ascia e un coltello, con cui hanno minacciato il dipendente di una rivendita di tabacchi. Dopo essersi accaparrati di duemila euro in contanti e di sigarette per un valore di oltre tremila euro, sono fuggiti. 

Il 16 novembre, a entrare in un negozio è stato invece un uomo soltanto. Anche in questo caso armato di coltello e passamontagna. La dipendente, impaurita, è fuggita fuori chiedendo aiuto, mentre il rapinatore ha portato via l'intero incasso giornaliero ammontante a 800 euro

A incastrare Arnone è stato un tatuaggio sulla mano sinistra, visibile dalle immagini registrate dalle telecamere installate nel secondo negozio e il ritrovamento dei vestiti e del coltello usati per compiere la rapina. Proseguono le indagini per risalire all'identità del complice.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×