Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Borderless, annullato il sequestro a Gianino
Coinvolto in inchiesta per rifiuti su navi Ong

Duecentomila ero depositati nei conti della società Mediterranean shipping agency di Augusta erano stati congelati, in seguito all'indagine che riguarda le attività di smaltimento dopo gli approdi dell'Aquarius

Redazione

La quinta sezione penale del Tribunale del riesame di Catania ha annullato il decreto del gip che disponeva il sequestro di 200mila euro da due conti correnti intestati a Francesco Gianino, titolare della Mediterranean shipping agency di Augusta (Siracusa), indagato nell'ambito di un'inchiesta sullo smaltimento di rifiuti a rischio infezioni da navi di Ong che soccorrevano migranti. 

Il collegio, presieduto da Sebastiano Mignemi, ha accolto integralmente la richiesta dell'avvocato Dina D'Angelo e rigettato la richiesta della Procura che aveva sollecitato la conferma del provvedimento. Il Tribunale ha depositato il dispositivo, ma non ancora le motivazioni della sua decisione. «Otto euro a sacco», un tariffa concorrenziale per «lo smaltimento illecito di tutti i rifiuti fondato sul trattamento indifferenziato di quelli sanitari pericolosi con quelli comuni solidi urbani». Era quanto aveva scritto il gip Carlo Cannella nel decreto di sequestro eseguito il 20 novembre 2018 dalla guardia di finanza di Catania. 

Per il gip «la rilevante presenza di numerose navi private coinvolte nell'attività di soccorso in mare, indirizzate per lo sbarco dei migranti in porti italiani, in particolare della Sicilia», si era tradotta «in uno proporzionale aumento del giro d'affari dell'agenzia marittima di Francesco Gianino».

(Fonte: Ansa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews