Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, rapinatore identificato da foto on line
Vittima lo riconosce dopo arresto per altro reato

La notte del 2 novembre, una 59enne è stata aggredita da un uomo che l'ha costretta a cedere soldi, gioielli e cellulare. Ai carabinieri era riuscita a dare solo una sommaria descrizione dell'aggressore, fino a che non ha visto il volto di Rosario Parentignoti su Internet, dopo essere arrestato per un tentato furto al palazzetto di Priolo Gargallo

Redazione

Una foto segnaletica pubblicata dopo un altro arresto. Grazie a questa è stato possibile per una 59enne siracusana riuscire a identificare l'uomo che, la notte del 2 novembre, l'aveva aggredita nella propria abitazione e costretta, sotto minaccia, a cedere il cellulare, gioielli del valore di 1500 euro e una somma in contanti di 350 euro

Il rapinatore sarebbe il 33enne Rosario Parentignoti, arrestato pochi giorni dopo per un tentato furto al palazzetto dello sport di Priolo Gargallo. La donna, in un primo tempo, era riuscita a dare soltanto una generica descrizione dell'aggressore. Ma la lettura di un articolo giornalistico, che raccontava dell'arresto di Parentignoti, ha permesso alla 59enne di riconoscere il rapinatore. 

I carabinieri, dopo avere ritenuta verosimile la responsabilità del 33enne, ha disposto il fermo dell'uomo e il trasferimento nel carcere di Cavadonna. L'arresto è stato convalidato ieri dal gip del Tribunale di Siracusa.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×