La minaccia: «Ti faccio fare la stessa fine di Piera Napoli» Dopo la frase, denuncia sette anni di violenze del compagno

«Ti faccio fare la fine di Piera Napoli». Dopo la minaccia rivoltale dal marito con il riferimento alla cantante neomelodica palermitana uccisa a coltellate dal marito, una donna ha deciso di denunciare il compagno 46enne per i maltrattamenti che subiva da sette anni

La vittima si è presentata al commissariato Zisa Borgo Nuovo insieme ai figli minorenni (avuti durante una precedente relazione) e ha raccontato tutto: maltrattamenti, ingiurie, vessazioni e minacce di morte. Così è scattato il codice rosso e il giudice ha disposto l’arresto e la detenzione in carcere per l’uomo accusato di atti persecutori

Nel corso di una delle ultime liti, l’uomo ha pronunciato quella minaccia che ha raggelato la vittima. Nel passato del 46enne ci sono già condanne per diversi reati, compresa quella per i maltrattamenti nei confronti di un’altra donna.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento