Coronavirus, in arrivo trecento siciliani da Malta Musumeci dà l’ok. «Poi quarantena obbligatoria»

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha dato l’ok all’arrivo di trecento siciliani che al momento si trovano a Malta. Arriveranno a bordo di un catamarano merci nel porto di Pozzallo, dove verranno sottoposti ai controlli sanitari di rito. 

«Dovranno compilare l’autocertificazione e recarsi in quarantena obbligatoria», si legge in una nota di palazzo d’Orleans. Ieri il permesso era stato negato in base alle nuove disposizioni del decreto firmato dalla ministra dei Trasporti Paola De Micheli e riguardante i collegamenti con la Sicilia.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento