Cinisi, auto finisce contro la vetrina di una pizzeria Per una decina di centimetri non ha investito clienti

È finito con la sua Audi prima contro tre auto parcheggiate e poi contro la vetrina di una pizzeria piena di gente. È avvenuto ieri sera in via Nazionale a Cinisi, in provincia di Palermo. Protagonista un ragazzo poco più che ventenne che viaggiava da solo alla guida di un’auto in direzione Terrasini. Stando a quanto ricostruito finora, il giovane prima avrebbe sbattuto contro un’Alfa Romeo 159 che era in movimento. Poi contro una Fiat Panda e una Mercedes Classe B parcheggiate e, infine, sarebbe piombato contro l’attività

Per una decina di centimetri non ha centrato la vetrina e, quindi, non ha investito i clienti che attendevano di ritirare le pizze. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i carabinieri che hanno identificato il conducente dell’Audi e richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per verificare la stabilità dell’edificio in cui si trova la pizzeria. Il giovane automobilista, poi accompagnato in ospedale per accertamenti, è stato sottoposto all’alcol test che ha dato risultato negativo.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento