Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

A18 e A20, alcuni tratti saranno chiusi per lavori
Gli interventi andranno avanti fino al 30 marzo

A comunicarlo è stata Autostrade siciliane. Le attività riguardano la ristrutturazione e la messa in sicurezza della Messina-Catania e Messina-Palermo. Le operazioni proseguiranno anche nei mesi successivi. Di seguito i punti interessati

Redazione

Ristrutturazione e messa in sicurezza delle autostrade A18 Messina-Catania e A20 Messina-Palermo, con attività attualmente concentrate su viadotti, cavalcavia, gallerie, asfalto, impianti elettrici e di telecomunicazioni. In particolare, nel frattempo che si susseguono e alternano di tratta in tratta i cantieri per la nuova pavimentazione, nei prossimi giorni, a seguito delle indagini svolte dai tecnici, si interverrà sulla soletta del cavalcavia n° 1 della A18 (km. 1,100), il primo in direzione Catania subito dopo il casello di Tremestieri. I lavori verranno eseguiti tra le ore 23 di lunedì 22 e le ore 6 di martedì 23. Il tratto autostradale interessato verrà in quelle ore chiuso e saranno istituite le uscite obbligatorie agli svincoli di Tremestieri (per chi viaggia in direzione Messina) e di San Filippo (per chi viaggia in direzione Catania).

Lavori in corso anche per eliminare gli ammaloramenti rilevati nelle gallerie della A18 Alì Marina, Bagni, Capo Alì 1, Capo Alì 2, Capo Alì 3 e Noritteddo. Si lavora sulla carreggiata lato valle (in direzione Messina) e sino a fine mese il traffico è spostato sulla corsia di monte, dove vige il doppio senso di circolazione. Per le gallerie Capo Alì 3 (di entrambe le carreggiate) sono appena partiti anche gli interventi che, da qui al 15 dicembre, ripristineranno e metteranno in sicurezza i portali in entrata e in uscita.

Sempre sulla Messina-Catania sta andando avanti anche la collocazione degli impianti di telecomunicazione che offriranno ai viaggiatori servizi di comunicazione istantanea, tramite pannelli a led, e monitoreranno i flussi di traffico e velocità, tramite telecamere. Le installazioni interesseranno, sino al prossimo 30 marzo, gli svincoli di Acireale, Giarre, Fiumefreddo, Giardini Naxos, Taormina e Roccalumera e potrebbero pertanto essere necessarie momentanee parzializzazioni di carreggiata, al fine di favorire l’esecuzione dei lavori.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×