Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Sanremo 2021, il diario #2 - Le voci di oggi, aspettando Irama

Poltrone vuote, orecchie aperte. Dalla divina Malika Ayane ai palermitani Davide Shorty e metà de La rappresentante di lista, passando per la nuova proposta Greta Zuccoli, continuano le chiacchierate di Antonella Insabella ai microfoni del gruppo Rmb

Redazione

Uno sfondo floreale stilizzato, romantico e graffiante al tempo stesso. Un po' come la voce di  Malika Ayane, che ha scelto personalmente il set per le interviste da realizzare in questa edizione di Sanremo 2021 più online che mai. La canzone che porterà stasera è stata scritta a più mani con Pacifico ma seguendo un metodo diverso rispetto alle loro passate collaborazioni: cioè a partire dal ritmo. Che promette di svegliare anche il più sonnecchiante telespettatore.

E se ieri la Sicilia era protagonista con il siracusano Colapesce in tandem con il palermitano Dimartino, il cuore del capoluogo siculo batte anche per un'altra voce: quella, accompagnata dai suoi incredibili funky ricci, di  Davide Shorty, ormai londinese d'adozione. Eppure non dimentica le radici, tanto da annunciare ai nostri microfoni la soluzione a un dilemma su cui ha a lungo ragionato e che riguarda un tema delicato: l'eterna lotta tra arancina e arancino. Con tanti live sulle spalle (e un elefante tatuato), è andato dritto alla finale delle nuove proposte con la sua Regina.

Il consiglio della nostra Antonella Insabella, stasera, è di vestirsi leggeri e tenere le finestre aperte. Non solo per il Covid-19, ma perché un'esibizione in particolare promette di far scatenare e sudare: quella del duo La rappresentante di lista, per metà siciliano nella persona del polistrumentista Dario Mangiaracina, anche lui palermitano che ci ha già promesso una canzona appassionata, con un ritornello esplosivo. Insieme alla compagna d'avventura, la viareggina Veronica Lucchesi, il siciliano ha già calcato il palco di Sanremo: affiancando lo scorso anno il rapper Rancore per la serata dedicata alle cover. Nuovo anno, nuova maturità: ma sempre con un animo curioso e leggero.

Oggi chiudiamo con la dolcezza della napoletana Greta Zuccoli, nuova proposta dalla voce intensa che mischia tradizione cantautorale italiana e sonorità nordeuropee. Calma e concentrata, non si fa mettere in difficoltà dall'assenza di pubblico e da un ritorno di suono non proprio usuale come quello che si sente in questi giorni in un teatro Ariston vuoto. Perché lei, come ci racconta, sul palco sta come se fosse a casa. E Greta lo calca come una fata, che pure ci tiene a trasmettere un messaggio di forza e determinazione. Che non rinuncia alla videochiamata serale con la famiglia, neanche durante il festival.

LE PUNTATE PRECEDENTI
- Giorno 0: il mito Orietta Berti
- Giorno 1: il Goal! di Avincola

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×