Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, spaccio di droga tra i palazzoni della Mazzarona
Un condominio sorvegliato con le telecamere, due arresti

Un andirivieni continuo di persone in un immobile di edilizia popolare della zona ha insospettito gli agenti che erano andati a controllare il rispetto della misura degli arresti domiciliari di Giuseppe Di Maria. Guarda il video

Redazione

Cocaina e marijuana tra i palazzoni del quartiere Mazzarona, nella zona nord di Siracusa. Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato Giuseppe Di Maria (classe 1968) e Emanuele Lauretta (classe 1982). Entrambi già con numerosi precedenti giudiziari e di polizia per reati di droga, il primo di trovava agli arresti domiciliari mentre l'altro era già sorvegliato speciale. Tutti e due sono stati colti in flagranza.

Giunti tra i condomini di edilizia popolare della zona per controllare Di Maria, i poliziotti hanno trovato in casa 21 grammi di cocaina e un grammo di marijuana già suddivisi in dosi. Droga che, se messa sul mercato illecito, al dettaglio avrebbe fruttato circa 2000 euro. Da ulteriori verifiche gli agenti hanno trovato anche 260 euro, riconducibili all'attività di spaccio. 

Nel corso del servizio, i poliziotti hanno poi notato anche un continuo andirivieni di persone che andavano in un condominio con telecamere che riprendevano ogni lato dell'immobile (anche nella parte opposta alla strada, che guarda al mare) per sorvegliare strettamente accessi e transiti, anche sulle vie limitrofe. Un articolato sistema di videosorveglianza collegato a un enorme monitor in un appartamento. Una volta dentro, gli agenti hanno sorpreso Lauretta.  Sul tavolino di fronte a lui erano poggiati 1600 euro in contanti di cui l'uomo ha saputo dare spiegazioni. Dalla successiva perquisizione sono stati trovati quattro grammi di cocaina (dal valore commerciale di 400 euro). Lauretta è stato posto agli arresti domiciliari

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×