Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Covid, altri tre Comuni siciliani verso la zona rossa
Assessore: «Adesso servono tempestività e rigore»

Messina, Castel di Iudica e Ramacca (nel Catanese). A  preoccupare sono le relazioni trasmesse stamattina dai dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali all'assessorato alla Salute. Il presidente Nello Musumeci deciderà in giornata

Redazione

Foto di: Tomas Eidsvold

Foto di: Tomas Eidsvold

Altri tre Comuni siciliani potrebbero a breve diventare zona rossa. Si tratta della città di Messina e dei comuni di Castel di IudicaRamacca, entrambi in provincia di Catania. A preoccupare sono le relazioni trasmesse stamattina dai dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali all'assessorato alla Salute. La prima zona rossa siciliana del 2020 è stato il territorio di Capizzi, seguito poi nei giorni successivi da San Fratello

Adesso, si procederà a valutare le ulteriori richieste che, in queste ore, stanno arrivando da parte del servizio sanitario e delle amministrazioni locali e, in giornata, il presidente della Regione Nello Musumeci adotterà i provvedimenti conseguenti. «Tempestività e rigore - ha dichiarato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza - sono per noi indispensabili in una fase in cui le performance positive sulla campagna vaccinale non possono e non devono subire distrazioni». 

«Il mese di gennaio - ha continuato - è strategico sotto il profilo sanitario ed economico. I cittadini sono i primi ad averne la piena consapevolezza. In particolare, in base alle recenti indicazioni del Comitato tecnico scientifico regionale - ha concluso Razza - verrà effettuato un monitoraggio costante e analitico su tutto il territorio regionale». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×