Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Caltanissetta, multate 15 persone senza mascherina
Molti giovani. Sanzioni vanno da 400 a 1.000 euro

Arrivano i primi provvedimenti per chi non rispetta le misure anti-contagio per il coronavirus. Dai controlli degli agenti di polizia nel Nisseno è emerso che molti non solo non lo indossavano ma non avevano nemmeno con sé il dispositivo di sicurezza

Redazione

Foto di: nastya_gepp

Foto di: nastya_gepp

Quindici persone sono state sanzionate ieri in provincia di Caltanissetta dalla polizia per il mancato rispetto delle misure anti-contagio. Il nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte prevede, infatti, l'utilizzo della mascherina anche all'aperto. 

La maggior parte di coloro che sono stati multati sono giovani trovati senza mascherina dagli agenti. In alcuni casi non avevano nemmeno portato con sé il dispositivo di protezione. I 15 sanzionati dovranno pagare multe da 400 a 1.000 euro

I controlli finalizzati a verificare il rispetto delle regole anti contagio proseguiranno anche con l'ausilio dell'esercito che, da qualche giorno, affianca le forze di polizia. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×