Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, due chili di marijuana nella ruota di scorta
Il 21enne conducente dell'auto è finito ai domiciliari

Undici buste di cellophane nascoste nel vano all'interno del bagagliaio della Fiat 500 X. A scovarle sono stati gli agenti delle volanti che hanno arrestato Luca Bonincontro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Redazione

Due chili di marijuana confezionata in undici buste di cellophane e nascosta nel vano della ruota di scorta all'interno del bagagliaio. È quanto scoperto dagli agenti delle volanti di Siracusa, nel pomeriggio di ieri, quando hanno fermato una Fiat 500 X vicino contrada Targia, nella zona nord del capoluogo aretuseo.

Il conducente dell'auto, il 21enne Luca Bonincontro, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane era già noto alle forze dell'ordine per azioni violente nei confronti di alcune persone. L'ingente quantitativo di droga sequestrata per i poliziotti sarebbe poi stata immessa nelle piazze di spaccio di Siracusa che, negli ultimi giorni, sono state fortemente colpite da operazioni di polizia. 

Lo scorso 3 settembre, 27 persone sono state arrestate nell'ambito di dell'operazione antidroga denominata Demetra. Ad alcuni degli arrestati è stato contestato anche il reato di estorsione aggravata dall'utilizzo del metodo mafioso. Appena quattro giorni dopo, nella zona di via Immordini - una delle due piazze di spaccio interessate dall'operazione - sono state trovate e sequestrate 86 dosi di cocaina, 230 di marijuana e 24 involucri di hashish, per un valore complessivo di circa 6.000 euro.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×