Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, dopo i 27 arresti si spaccia ancora in strada
Altro sequestro, la droga nascosta nelle palle da tennis

Dopo l'operazione Demetra, che ha inferto un colpo alla piazza dello spaccio di via Italia, un nuovo intervento, stavolta nella zona di via Immordini. La banda utilizzava anche ricetrasmittenti sintonizzate sulle frequenze delle forze dell'ordine

Redazione

Non è passata neanche una settimana dall'operazione Demetra, che ha visto finire in manette 27 persone impegnate nel traffico di droga nella zona di via Italia, a Siracusa, ma le piazze dello spaccio cittadino sono tornate in piena attività. Lo dimostra il nuovo colpo della questura siracusana, che ha messo a segno un nuovo sequestro nella zona di via Immordini

Gli uomini delle volanti e della squadra mobile, hanno rinvenuto, in due diversi momenti, ben nascosti e abilmente camuffati, 86 dosi di cocaina, 230 di marijuana e 24 involucri di hashish, per un valore complessivo di circa 6000 euro. Sono state sequestrate inoltre anche sei ricetrasmittenti utilizzate per collegarsi con le frequenze delle forze di polizia.

Ancora una volta stupiscono le modalità utilizzate per celare e commercializzare la droga. Questa volta in palline da tennis abilmente incise e farcite dello stupefacente da vendere. Stupisce la presenza sul luogo dello spaccio delle statuette di San Pio utilizzate dagli spacciatori quasi a voler invocare la sua benedizione. «Lo sforzo investigativo e il constante controllo del territorio - dice il questore Ioppolo - sono la dimostrazione che, nonostante la pervicace insistenza della malavita locale, lo Stato è presente e più forte di ogni forma di criminalità».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×