Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, corteo dei sindacati per «dignità e lavoro»

Redazione

In cinquemila per rilanciare il Patto Siracusa e gridare che il Mezzogiorno ha bisogno di lavoro. Un corteo lungo, colorato, composto, che ha messo insieme, con Cgil Siracusa, Cisl Ragusa Siracusa, Uil Siracusa-Ragusa-Gela, oltre quaranta sigle laiche e cattoliche. Al fianco dei lavoratori di tutti i comparti, anche i sindaci della provincia che hanno portato in piazza le difficoltà degli enti locali privati delle risorse necessarie per fare fronte alle necessità e ai servizi dei cittadini.

Dietro lo striscione unitario, insieme ai segretari generali territoriali Roberto Alosi, Paolo Sanzaro e Stefano Munafò, i segretari generali regionali del sindacato Michele Pagliaro, Sebastiano Cappuccio e Claudio Barone, e quelli nazionali di Cgil Cisl Uil, Gianna Fracassi, Andrea Cuccello e Tiziana Bocchi.

«Un messaggio forte, quello che parte da Siracusa, con questa mobilitazione - dicono dalle sigle sindacali - Da questo territorio parte forte il grido di lavoro e dignità. La forza dei lavoratori che sarà al centro delle altre iniziative nazionali che Cgil, Cisl e Uil hanno già in programma per i prossimi mesi». 

L'Arcivescovo, monsignor Salvatore Pappalardo, ha affidato alla piazza un messaggio nel quale ha rinnovato «l'appello a una costruttiva e inedita sinergia di tutte le forze politiche, economiche e sindacali a concentrarsi su questo tema superando ogni forma di contrapposizione per la costruzione del bene comune della nostra popolazione che oggi deve ripartire necessariamente dal lavoro. Solo il lavoro libero, dignitoso e per tutti - ha aggiunto Pappalardo - può spegnere ogni tensione sociale e ogni forma di discriminazione, permettendo a ciascuno di dare il proprio insostituibile contributo alla costruzione di una città a misura di persona umana».

(Fonte: Cisl Ragusa Siracusa)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×