Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Trasporti, la Cmc chiede la cassa integrazione
«Bisogna evitare il blocco di opere importanti»

Redazione

È stato compiuto un primo passo verso la soluzione della vertenza sulla crisi della Cmc che ha portato alla paralisi di tre importanti opere viarie in Sicilia: la Agrigento-Caltanissetta, la Palermo-Agrigento e la metropolitana di Catania. L'azienda ravennate ha presentato al ministero del lavoro e delle politiche sociali la richiesta di cassa integrazione straordinaria in favore di 746 lavoratori impegnati nei cantieri ormai fermi da settimane. 

Ne danno notizia i sindacati edili di Cgil, Cisl e Uil di Caltanissetta secondo i quali «a questo risultato si arriva dopo una serie di incontri istituzionali» con l'obiettivo «di tutelare l'occupazione ed evitare il blocco di opere strategiche». Sul tavolo del negoziato c'è ancora la proposta dell'Ance, l'associazione delle imprese edili, che suggerisce al governo nazionale e alla Regione Sicilia di attivarsi perché sia la committente Anas a pagare direttamente ai fornitori e alle imprese appaltatrici i materiali e i lavori eseguiti per i quali le ditte vantano crediti per 50 milioni di euro e che poi assegni alle stesse le restanti quote delle opere da completare. 

Anche le federazioni sindacali, in un loro documento, considerano rilevante il completamento delle opere appaltate «imprescindibili ed essenziali per lo sviluppo economico» della Sicilia. 

(Fonte: Ansa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il calcio che conta (storie dalle periferie del pallone)

Lontano dai riflettori della serie A, le storie e i profili più interessanti dalle squadre siciliane impegnate nei campionati minori

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×