Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Si riaccendono le indagini sulla morte di un 16enne
Ipotesi di un contatto tra la moto con altro mezzo

La tesi è rafforzata da una perizia chiesta dalla procura di Enna. Graziano Scaminaci Giulio perse la vita a fine settembre del 2020, dopo avere trascorso 12 giorni in ospedale in seguito all'incidente avuto sulla statale 120 

Redazione

Foto di: oxa roxa

Foto di: oxa roxa

Oltre un anno e mezzo dopo l'incidente che ne causò la morte, avvenuta dopo 12 giorni di ricovero in ospedale, sul caso del 16enne Graziano Scaminaci Giulio vengono riaccesi i riflettori. Il motivo sta nei contenuti di una perizia disposta dalla procura di Enna per determinare cosa causò la perdita di controllo della moto su cui viaggiava il giovane. 

Per il consulente dei magistrati ennesi, il giovane non sarebbe stato sotto effetto di sostanze stupefacenti né di alcol e neanche avrebbe viaggiato ad alta la velocità. Il ciclomotore si sarebbe trovato a circa 45 chilometri orari quando per il 16enne sarebbe stato costretto a effettuare una brusca manovra, che lo avrebbe portato su un tratto di erba e poi a scivolare fino a sbattere contro un muretto. L'incidente avvenne il 7 settembre 2020 sulla statale 120 Nicosia-Troina. Il giovane stava viaggiando in direzione di Cerami, quando in pieno rettilineo e poco prima di una curva cadde a terra. 

L'ipotesi sostenuta dall'avvocato Mario Consentino, e rafforzata dai contenuti della perizia, è che la vittima possa essere entrata in contatto con un altro mezzo. Il tentativo disperato di riprendere la guida della moto, inoltre, porterebbe a escludere l'ipotesi di un malore. Per tutti questi motivi, la madre e il fratello del ragazzo chiedono a chiunque avesse informazioni sull'accaduto di farsi avanti e rivolgersi alle forze dell'ordine.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×