Chiudi ✖
15

Foto di: radio aidone web tv

Pasquasia, impatto frontale tra due auto e camion
Muore ispettore della Forestale, tre persone ferite

Concetta Purrazza

Cronaca – Filippo Bellomo ha perso la vita ieri pomeriggio sulla statale 117. La ricostruzione dello scontro che ha coinvolto la Peugeot su cui viaggiava, una Kia e un camion è ancora poco chiara. Forse all'origine ci sarebbe stata una manovra azzardata per attraversare la carreggiata e immettersi in una stradina laterale

È di un morto e tre feriti il tragico bilancio di un incidente che si è che si è verificato nel primo pomeriggio di ieri, poco dopo le 14, sulla strada statale 117 bis, nei pressi di Pasquasia. Nello scontro frontale tra due auto e un mezzo pesante, ha perso la vita il 53 enne Filippo Bellomo, ispettore della guardia forestale in servizio a Enna.

Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti, ancora in fase di accertamento, pare che l’uomo procedeva in direzione Enna a bordo della sua Peugeot quando si sarebbe fermato al centro della carreggiata per fare una manovra non consentita allo scopo di raggiungere una stradina situata sull’altra corsia. Qui, si sarebbe scontrato frontalmente con una Kia, su cui viaggiavano padre e figlio. Ancora da chiarire se il camion abbia tamponato precedentemente la Peugeot causando lo scontro con l’altra auto, oppure successivamente a scontro già avvenuto tra le due vetture.

Nell’impatto sono rimasti feriti i viaggiatori dell’altra auto e il passeggero che viaggiava con la vittima. A dare l’allarme sono stati gli stessi occupanti della Kia. Sul posto sono intervenuti, i sanitari del 118, l’elisoccorso e i vigili del fuoco che hanno prestato i primi soccorsi ai tre contusi che sono stati portati all’ospedale Umberto I di Enna. La vittima, invece, è stata trasportata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove è morta pochi istanti dopo a causa dei traumi subiti. I rilievi dell’incidente per ricostruire la dinamica dei fatti sono stati fatti dalla polizia stradale di Enna.