Chiudi ✖
15

Messina, si rompe condotta al villaggio San Michele
Detriti bloccano torrente: tubo rotto e auto bloccate

Simona Arena

Cronaca – La pioggia della scorsa notte ha causato l'interruzione dell'erogazione idrica. A segnalare all'Amam il problema è stato il vicepresidente della quinta circoscrizione Franco Laimo. Il greto del corso d'acqua ha subito anche un cedimento, proprio nel punto in cui erano parcheggiati alcuni veicoli. Guarda le foto

L'ondata di maltempo che si è abbattuta anche sulla provincia peloritana ha causato notevoli danni soprattutto a Messina, nel villaggio di San Michele. Con le abbondanti piogge di stanotte, grandi cumuli di detriti si sono riversati lungo l'omonimo torrente, causando la rottura di un tubo di acque bianche. 

Dopo una notte insonne a causa dei forti venti di scirocco, gli abitanti di San Michele aprendo i propri rubinetti non hanno visto sgorgare nemmeno una goccia d’acqua. A segnalare subito il problema è stato il vicepresidente vicario della quinta circoscrizione, Franco Laimo, che ha immediatamente segnalato il problema all’Amam

Sempre a San Michele, diversi automobilisti che avevano parcheggiato nei pressi del greto del torrente, sono rimasti bloccati a causa del cedimento di una parte dell'alveo. Sono stati gli stessi residenti ad aiutare e soccorrere i propri amici. A limitare i danni, e non far registrare problemi più gravi alle persone, è stato il lavoro di pulizia del torrente che in questi giorni stanno portando avanti gli uomini della Forestale di Barcellona.