Un tuffo nel blu delle spiagge siciliane più belle

«Se anche voi siete d’accordo che una delle cose che s’imparano in spiaggia è l’arte dell’eliminare; ovvero, capire con quanto poco si possa andare avanti, e non con quanto tanto»,  A. Morrow Lindbergh

Abbiamo pensato questo week-end, di indicarvi le 10 spiagge con la bandiera blu che ci sono in Sicilia. Iniziamo col dire che la bandiera blu è un riconoscimento che ottengono le spiagge sia per quando concerne la pulizia delle acque, che per il rispetto dei criteri di sostenibilità della località. Il risultato di un lavoro di squadra, che vede la Foundation for Environmental Education (FEE), collaborare con diverse istituzioni ed enti territoriali, il supporto dell’Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo). Tra le poche cose buone che il Covid-19 ha portato c’è senza dubbio la riduzione di emissioni di Co2 – almeno nei periodi di lockdown – con un conseguente e positivo effetto sulla natura e quindi su mare e spiagge. Prima di chiudere il bagaglio per il week-end, date un’occhiata alla lista e se potete, scegliendo la spiaggia da colonizzare, dedicateci un tuffo.

Buona lettura.

MESSINA 

• Alì Terme – Lungomare di Alì Terme 
• Roccalumera – Roccalumera 
• Santa Teresa di Riva – Lungomare di Santa Teresa di Riva 
• Lipari – Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Acquacalda, Canneto 
• Tusa – Spiaggia Lungomare 

AGRIGENTO 

• Menfi – Porto Palo Cipollazzo, Lido Fiori Bertolino

RAGUSA 

• Modica – Maganuco, Marina di Modica 
• Ispica – Santa Maria del Focallo, Ciriga I tratto 
• Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino 
• Ragusa – Piazza Malta e Piazza Torre


Dalla stessa categoria

Lascia un commento