Catania SSD, domenica in campo senza mister Ferraro. Club in attesa di notizie sul campo di Nesima e sul Massimino

Per il Catania SSD il cammino verso la sfida interna contro il Canicattì è ufficialmente iniziato ieri con la ripresa degli allenamenti, che accompagneranno i rossazzurri verso la partita in programma domenica al Massimino alle 14:30.

Sarà un match dal sapore diverso per tanti motivi, a partire da quello legato al risultato e dalla vittoria da riconquistare, dopo il pareggio per 0-0 sul campo del Cittanova arrivato nel decimo turno del girone I di Serie D.

L’altro fattore insolito e che certamente può portare qualche scompiglio e fare emergere delle incognite caratteriale è quello della squalifica per un turno di Giovanni Ferraro, che sconterà il rosso subìto a fine partita in Calabria.

Nel frattempo la società rossazzurra continua ad attendere notizie sul possibile trasferimento di campo d’allenamento a Nesima, dove ancora bisogna sbloccare definitivamente gli ingranaggi burocratici che stanno rallentando il nuovo passo del club, sempre alla finestra anche per ciò che riguarda l’inizio dei lavori di ristrutturazione dello stadio Massimino.

Foto Catania SSD


Dalla stessa categoria

Lascia un commento