Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Elezioni amministrative, alle 22 ha votato il 44%
Maggiore affluenza registrata in provincia di Messina

La prima giornata della tornata elettorale siciliana si conclude con oltre 283mila votanti, un numero che si aggiungerà ai cittadini che potranno esercitare il loro diritto al voto fino a domani alle 14, quando chiuderanno le urne

Redazione

In questa prima giornata elettorale d'autunno per le amministrative siciliane, i dati riportano un astensione in aumento rispetto all'ultima tornata. Nei 42 comuni siciliani impegnati a eleggere sindaci e consiglieri, alle 22, i votanti sono stati 283.164: il 44,13 per cento degli aventi diritto. Questo dato chiude la prima giornata di votazioni. Chi non lo ha fatto, potrà esercitare il proprio diritto di voto domani, lunedì 11 ottobre, dalle 7 fino alle ore 14.

L'affluenza, probabilmente, ha risentito della due giorni elettorale, rispetto alle ultime Amministrative, in cui si è votato in un solo giorni. Dagli ultimi dati riportati dalla Regione, gli elettori che alle 18 avevano espresso il loro voto erano complessivamente 183.402, su un totale di 539.695 degli aventi diritto, per una media regionale che si attesta sul 33,98 per cento. Alle 12 di stamattina, la percentuale dei votanti era stata di appena il 10,77 per cento, minore rispetto alle amministrative precedenti. La provincia che per tutta la giornata ha fatto registrare l'affluenza più alta - con il 49,80 per cento e un totale di 34.483 votanti - è quella di Messina, dove ci sono 15 Comuni impegnati nella partita elettorale.

Gli ultimi dati di oggi comunicati dal sistema messo a disposizione dalla Regione dicono che nell'Agrigentino è andato a votare il 43,72 per cento, con 42.546 cittadini che hanno espresso la loro scelta. In provincia di Caltanissetta alle 22 ha votato il 38 per cento, per un totale di 10.673 elettori. Nel Catanese sono stati 40.622 - il 33,78 per cento - che hanno esercitato il loro diritto al voto. A Enna, dove a votare sono i cittadini di Calascibetta, sono stati 1660, pari al 27,59 per cento. Nel Palermitano hanno votato 11.348 elettori, ovvero il 41,63 per cento. In provincia di Ragusa, dove a essere chiamati al voto sono solo i cittadini di Vittoria, i votanti - il 42,91 per cento - sono stati 21.775. In provincia di Siracusa alle 19 hanno espresso il proprio voto 40.974 elettori, per una percentuale del 43,73 per cento. Infine, nel Trapanese, dove votano i cittadini di Alcamo e Calatafimi-Segesta, i votanti sono 22.102, con una percentuale del 46,97 per cento.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×