Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, occupano casa e ne fanno base per spaccio
Quattro arresti. Sequestrate cocaina, marijuana e armi

Operazione dei carabinieri in un immobile di via Enna. I sospetti dei militari sono stati rivolto nell'appartamento vicino a quello in cui vive il pregiudicato Gianclaudio Assenza. L'uomo è finito nel carcere Cavadonna

Simone Olivelli

Continua l'impegno delle forze dell'ordine contro le piazze di spaccio a Siracusa. Nei giorni scorsi, i carabinieri sono intervenuti in via Enna, per controllare l'abitazione del pregiudicato Gianclaudio Assenza. Dal primo momento i militari sono stati insospettiti dal forte odore di cannabis proveniente dall'appartamento di fronte a quello in cui vive Assenza. L'immobile, nonostante fosse disabitato, era chiuso con una porta di metallo

Accortisi della presenza dei carabinieri, le persone all'interno dell'appartamento hanno appiccato un incendio nel tentativo di bruciare la droga insieme a della plastica. Abbattuta la porta, i carabinieri hanno rinvenuto quattro pistole con matricola abrasa, 24 proiettili calibro 7,65, 50 grammi di cocaina e oltre 130 grammi di marijuana suddivisa in quaranta dosi. 

Dagli accertamenti si è appurato che Assenza e i tre complici avevano occupato l'immobile senza l'autorizzazione dei legittimi proprietari. L'uomo aveva inoltre allestato un sistema di videosorveglianza. Alla fine delle operazioni oltre ad Assenza, rinchiuso nel carcere di Cavadonna, sono finiti ai domiciliari il 28enne F.G., il 59enne C.V. e il 33enne G.Q.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×