Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Quando chi ti strucca vale più di chi ti abbraccia

Si inseriscono le chiavi nella toppa e il pensiero va subito alla noiosa pratica in cui si concentrano tutte le forze malvagie della pigrizia. A quel punto ci sono due strade, ma una sola è quella giusta per non svegliarsi l'indomani trasformati in un panda

Orazio Tomarchio

Non ci nascondiamo: tra gli stress più fastidiosi (dopo il virus, s'intende) per tutte le donne c'è sicuramente la tappa strucco. Un momento catartico dove si concentrano tutte le forze malvagie della pigrizia

Già quando inserisci le chiavi nella toppa della porta, dopo una giornata di lavoro delirante o una serata tra amici (una vita fa), il pensiero va lì. E ci sono due strade:
1. Quella che ti porta a letto così come sei, e che ti farà lasciare sul cuscino una vera e propria sacra sindone che, in questo caso, non ha nulla né di divino né di storico, con la garanzia che l'indomani mattina sarete trasformate per magia in una sorta di panda.
2. Oppure la strada della guerriera che si dirige determinata in bagno e inizia la propria routine che porterà la sua pelle a letto pulita senza tracce da indianina style o simili.

Struccare la pelle è fondamentale per mantenerla giovane e in salute. Non bisogna considerare questo momento solo come una noiosa procedura, ma piuttosto come un dovere necessario nei confronti della vostra pelle.

Non avete idea di cosa durante la giornata si depositi sull’epidermide: polvere e smog solo per citarne alcuni. Senza dimenticare che la pelle subisce gli sbalzi termici del caldo o del freddo e che basta già solo questo a traumatizzarla. Dobbiamo (dovete) considerare questi gesti di detersione come il primo passo per la mantenere la pelle bella e curata.

E ricordate: qualcuno che ti strucca, vale più di qualcuno che ti abbraccia! A maggior ragione di questi tempi...

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×