Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Covid-19, Regione commissaria l'Oasi di Troina
«Intromissioni di soggetti senza preparazione»

La decisione è stata presa dall'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. Nei giorni scorsi, una lettera del direttore sanitario dell'Asp di Enna faceva presente che nella struttura sanitaria ci sono «situazioni poco chiare in tema di governance»

Simone Olivelli

Commissariato l'ospedale Irccs Oasi di Troina, in provincia di Enna. A deciderlo è stato l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, che ha nominato Giuseppe Murolo. Dirigente del servizio 8 del dipartimento per le Attività sanitarie e Osservatorio epidempiologico, Murolo resterà in carica fino al 20 luglio. In questo periodo è chiamato ad affiancare la governance sanitaria della struttura in un momento delicatissimo, dopo che è stata certificata la presenza di casi positivi di Covid-19

A Troina questi sono giorni di tensione. Sono già cinque le infezioni da nuovo coronavirus diagnosticate. Una situazione che ha creato allarme in paese e portato il sindaco Fabio Venezia a misure particolari; è di oggi, infatti, la decisione di limitare a solo tre giorni settimanali l'attività dei panifici. Il provvedimento è arrivato anche su richiesta degli stessi panificatori che,da qualche tempo, devono fare i conti con un personale ridotto per le defezioni legate alle attività di prevenzione della diffusione del contagio

Nel decreto di nomina del nuovo commissario, la Regione chiarisce come all'origine ci sia una precisa presa d'atto della situazione all'interno dell'Oasi. In particolare, si fa riferimento a una recente lettera del direttore sanitario dell'Asp di Enna in cui si sottolinea che «si è più volte potuto notare come la governance dell'Oasi non è definita nei ruoli, con conseguenti intromissioni di soggetti non in possesso di conoscenze scientifiche adeguate, che danno disposizioni che a volte possono cozzare con quelle date dalla parte tecnica».

Considerazioni che per l'assessorato possono destare «grave e diffuso allarme sociale che tende a distorcere il rischio percepito e scoraggia la popolazione, sanitaria e non, ad accostarsi con serenità alla struttura ospedaliera». Con la nomina del commissario, quindi, l'obiettivo sotto il profilo organizzativo è quello di «scongiurare il rischio che si determinino azioni non in linea con le misure richieste, a maggior ragione quelle eccezionali».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews