Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, iniziati controlli sul treno arrivato da Milano
Misurazione della temperatura per tutti i passeggeri

Le telecamere di Local Team stanno seguendo le procedure sulla banchina. I viaggiatori vengono fermati non appena scendono dal convoglio. Sul posto personale sanitario e forze di polizia

Redazione

Foto di: local team

Foto di: local team

Sono iniziati i controlli alla stazione ferroviaria di Messina per i passeggeri tornati dal Nord. Sulla banchina il personale sanitario, con tute, mascherine e termometri a infrarossi sta monitorando i singoli passeggeri del Milano-Siracusa. Sul posto le telecamere di Local Team stanno seguendo in diretta quanto sta accadendo.

I controlli avvengono appena scesi dal convoglio, a distanza di alcuni metri. Presenti anche le forze dell'ordine che controllano i documenti. L'arrivo già questa mattina aveva alimentato la tensione fra chi teme che possa essere causa di una diffusione del coronavirus. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha invitato tutti a comportamenti responsabili, sottolineando che la nuova ordinanza prevede che anche i familiari di chi entra nel territorio regionale devono rispettare il divieto di lasciare l'abitazione per 14 giorni. A meno di non garantire alla persona tornata un adeguato isolamento, comprensivo di servizi igienici dedicati. 

Il treno Milano-Siracusa è arrivato a Messina con 50 minuti di ritardo. In molti sono saliti alla stazione centrale della città meneghina ieri sera, replicando di fatto quanto era avvenuto la sera in cui il governo Conte si accingeva a estendere la zona rossa a tutta la Lombardia.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×