Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

«Il Sud è accogliente anche con Salvini, ma non lo ama»
Il ministro Provenzano attacca la Lega anti-meridionale

Le parole dell'esponente del governo Conte nel giorno della visita del senatore leghista ed ex ministro degli Interni a Palermo. «Al Sud non c'è alcun innamoramento per il capo leghista e lo dimostrano i dati delle regionali in Calabria»

Redazione

«La Lega ha cambiato idea sui meridionali? E non mi riferisco agli insulti rivolti a questa parte della popolazione, ma alla depredazione delle risorse europee per il Mezzogiorno». Così il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, a Palermo per partecipare alla presentazione del rapporto Pendolaria 2019 di Legambiente sugli scenari del trasporto ferroviario in Italia. A Palermo è in arrivo il leader della Lega, Matteo Salvini. Una sfida sul campo?, gli chiedono i cronisti. «La Sicilia è casa mia - risponde il ministro, originario del Nisseno - È una terra accogliente e lo sarà anche con Salvini, ma al Sud non c'è alcun innamoramento per il capo leghista e lo dimostrano i dati delle regionali in Calabria».

Provenzano si è quindi soffermato sul tema oggetto dell'incontro: la situazione ferroviaria nell'isola. «Si parla tanto di rete viaria, ma la Sicilia ha bisogno di investimenti sulle ferrovie. Per percorrere l'Isola da occidente a oriente e raggiungere in treno Siracusa, da Trapani, si impiegano circa 12 ore, è stato fatto notare al ministro. Bisogna intervenire, intanto, sul completamento del raddoppio della linea tirrenica - ha osservato Provenzano - e occorre aumentare la frequenza dei collegamenti su alcune tratte come la Agrigento-Palermo: più corse significa anche compensare i disservizi». 

Per il ministro il fenomeno dello spopolamento delle aree interne è anche dovuto al fatto che non si provvede ad accorciare le distanze, e stigmatizza il comportamento del governo regionale che «con grande ritardo ha provveduto al rinnovo della convenzione con Trenitalia».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews