Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C, torna alla vittoria la Sicula Leonzio
Rinviata per maltempo Paganese-Catania

Al Torre di Pagani campo appesantito dal nubifragio abbattutosi nella notte: l’arbitro opta per il rinvio del match. A Lentini i bianconeri tornano a vincere dopo oltre un mese: 3-1 sulla Cavese grazie a Grillo, Lescano e Sicurella

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Si è giocata quest’oggi la 13^ giornata del campionato di serie C, girone C. Tra le siciliane in campo soltanto la Sicula Leonzio, dato che la sfida tra Paganese e Catania è stata rinviata a data da destinarsi, dopo tre sopralluoghi di terna arbitrale e capitani, per impraticabilità del campo. Un nubifragio si è infatti abbattuto su Pagani nella notte e ha appesantito il terreno di gioco. Tra l’altro, anche durante l’ultimo sopralluogo aveva ripreso a piovere. Torna invece al successo la Sicula Leonzio: dopo il cambio in panchina e la sconfitta con la Viterbese, i bianconeri tornano a sorridere dopo oltre un mese (l’unico successo era datato 29 settembre). La squadra di mister Bucaro si impone per 3-1 davanti al pubblico amico sulla Cavese e sale a quota nove punti in classifica, staccando il Rende (adesso fanalino di coda in solitaria) e avvicinando Bisceglie, Rieti, Cavese e Picerno.

Al Sicula Trasporti Stadium, la gara prende un indirizzo ben preciso sin dai primi minuti, con i siciliani che hanno un buon avvio e si rendono pericolosi in un paio di occasioni con Lescano. Il risultato si sblocca al 22’, quando Grillo sfugge alla marcatura avversaria e insacca. I bianconeri hanno altre due buone occasioni con Lescano, alla mezz’ora, e con la traversa colpita da Vitale quattro minuti più tardi. Il raddoppio arriva però al 37’ proprio con Lescano che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo su Petta. Prima dell’intervallo, campani in dieci per l’espulsione di Matino (doppio giallo in pochi minuti). Nella ripresa, i bianconeri vanno subito vicini al tris che invece arriva al 60’, quando Matera regala palla a Sicurella che è bravo a battere Bisogno con un destro a giro. Sette minuti dopo, gli ospiti accorciano con Russotto su assist di Goh. Dopodiché i siciliani gestiscono il doppio vantaggio e rallentano i ritmi, fino al triplice fischio finale.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews