Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Serie C: Sicula Leonzio sconfitta in casa
Catania ancora ko, la Ternana vince 3-2

Bianconeri ko per 1-2 col Monopoli: biancoverdi avanti con Piccinni, poi il pari siciliano di Bariti e la rete decisiva di Fella. I rossazzurri continuano a soffrire il mal di trasferta e si puniscono da soli con le autoreti di Mbende e Biondi

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Foto di: pagina Facebook Sicula Leonzio

Si è giocata oggi l’ottava giornata del campionato di serie C, girone C. In campo entrambe le siciliane, con un bilancio di due sconfitte.

Sicula Leonzio-Monopoli 1-2
Nuova sconfitta interna per la Sicula Leonzio, che non riesce a trovare il terzo risultato utile consecutivo dopo il successo della scorsa settimana. I bianconeri finiscono ko per mano del Monopoli, capace di imporsi per 1-2, e restano così a quota 5 punti in classifica, al terzultimo posto. Dopo l’iniziale fase di studio, gli ospiti passano al 18’, alla prima vera occasione con Piccinni, che in rovesciata batte Nordi. I siciliani provano a reagire e al 35’ trovano il pareggio con Bariti, che viene premiato dalla giocata di Lescano e che mette in rete da buona posizione. Prima dell’intervallo, ottima chance per Lescano che si libera in area e colpisce il palo. Nella ripresa, bianconeri ancora pericolosi con Palermo, ma gli ospiti si riaffacciano in avanti con Jefferson che prima sbaglia la mira e poi si fa respingere un rigore da Nordi. Al 76’, però, i pugliesi trovano il gol che si rivelerà decisivo: Hadziosmanovic si libera sulla fascia e crossa in area dove Fella è lesto a mettere in rete. Nel finale i bianconeri si buttano in avanti alla ricerca del pari, ma a sfiorare il tris sono gli ospiti con Fella che non inquadra lo specchio.

Ternana-Catania 3-2
Nuova sconfitta esterna per la truppa di mister Camplone che continua a soffrire il mal di trasferta. Dopo il ko con la Reggina, i rossazzurri cedono anche alla Ternana e adesso la vetta della classifica, occupata proprio dagli umbri, dista ben sette lunghezze. Dopo un buon avvio dei padroni di casa, a sbloccarla sono i siciliani con Mazzarani, che su assist di Calapai batte Iannarilli. Alla mezz’ora ecco il pareggio delle Fere: Mbende interviene male su un cross proveniente dalla destra e mette il pallone nella propria porta. Le squadre vanno al riposo sull’1-1. In avvio di ripresa è la Ternana a trovare subito il raddoppio: assist di Federico Furlan e destro al volo di Paghera che si insacca in rete. Al 52’ arriva addirittura il terzo gol dei rossoverdi ed è ancora un autogol del Catania con Biondi che per anticipare Bergamelli insacca nella porta sbagliata. I rossazzurri provano a rimettere la gara in piedi con Di Molfetta e Di Piazza. Quest’ultimo prima sfiora la rete e poi la trova, all’84’, con un colpo di testa. Nel finale espulso Palumbo tra i padroni di casa per doppia ammonizione, ma il forcing degli etnei non produce effetti.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews