Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Continuità territoriale, rotte e prezzi da Trapani e Comiso
Bagagli a mano saranno gratis e sconti per gli under 12

Due voli giornalieri andata e ritorno tra Comiso e Roma Fiumicino, un collegamento quotidiano con Milano Linate. E molte più tratte a settimana, invece, da e per Trapani Birgi. Il decreto con le direttive è stato firmato ieri dal ministro Danilo Toninelli

Redazione

Due voli giornalieri andata e ritorno tra Comiso e Roma Fiumicino e un collegamento quotidiano con Milano Linate. Per Trapani Birgi, invece, due collegamenti settimanali con gli aeroporti di Trieste, Brindisi, Parma, Ancora, Perugia e Napoli. La continuità territoriale verso gli scali minori della Sicilia riparte a qui. Ieri è stato firmato dal ministro Danilo Toninelli il decreto che dispone le direttive che puntano a calmierare i prezzi per chi viaggia da e per l'Isola. 

A meno che non ci siano compagnie che accetteranno le condizioni previste dal governo di Giuseppe Conte senza esclusività e corrispettivo finanziario, si passerà per le gare pubbliche che verranno bandite dall'Enac. Il finanziamento pubblico sarà di poco più di 48 milioni di euro per tre anni: 31 verranno messi dallo Stato, mentre i restanti dalla Regione. L'inizio del servizio è previsto per il 29 marzo 2020.

Le tariffe massime previste dal decreto sono di 38 euro (tasse aeroportuali e Iva escluse) per le tratte Comiso-Fiumicino e 50 euro per Comiso-Linate per i residenti in Sicilia, mentre per i non residenti il limite è stato quantificato rispettivamente tra i 76 e 114 per la Capitale e tra 100 e 150 per lo scalo nella città meneghina. Da Trapani, invece, i prezzi - sempre senza tenere in considerazione tasse e Iva - sono stati fissati in 35 euro per i collegamenti con Brindisi, Ancona, Napoli e Perugia e in 45 per quelli con Parma e Trieste. Per i bambini di età compresa tra 2 e 12 anni è previsto il 30 per cento di sconto. Mentre per quanto riguarda i bagagli, alle compagnie viene chiesto di accettare gratuitamente quelli a mano e di non superare i 15 euro per quelli da imbarcare in stiva

Inoltre nel caso in cui il passeggero cambiasse l'orario del volo fino a 12 ore prima della partenza non sarà applicabile alcuna penale. Entro le 12 ore o nel caso di mancata presentazione al gate, il riutilizzo del biglietto comporterà una penale del 50 per cento del biglietto.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews