Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Trapani calcio, arriva la firma: la società è di Heller
Corsa contro il tempo per iscrivere la squadra in B

Un incontro fiume a Roma, ma alla fine è ufficiale che il finanziere romano è il nuovo proprietario. Un’operazione da un milione di euro, con bonus di 580mila euro in caso di promozione in Serie A. Ora serve trovare oltre un milione di euro entro lunedì

Pamela Giacomarro

Alle ore 17,30 finalmente la fumata bianca. Dopo giorni e giorni di trattative e diversi tira e molla, il finanziere romano Giorgio Heller e la sua cordata sono i nuovi proprietari del Trapani Calcio. Un venerdì attesissimo dalla tifoseria granata. 

Appuntamento a Roma, nello studio del notaio Barbara Galea. Un incontro fiume durato diverse ore, alla fine però la firma è arrivata. Un’operazione da un milione di euro, con bonus di 580mila euro in caso di promozione in Serie A. La palla adesso passa alla Lega serie B. Il prossimo 24 giugno, ovvero lunedì, scade il termine ultimo per l’iscrizione al campionato. Il primo passo sarà sicuramente il pagamento delle mensilità arretrate, per una somma che si aggira attorno ai 250mila euro. Poi è necessario presentare una fideiussione bancaria di 800mila euro. L’imprenditore romano ha garantito di avere tutto pronto. 

Il tentativo di Heller di acquistare il Trapani Calcio risale all’epoca dei Morace. Ma la trattativa all’epoca fallì e la società fu ceduta alla Fm Service di Maurizio de Simone. Il resto è storia nota: la crisi societaria, la promozione inaspettata in Serie B e lo spauracchio della mancata iscrizione con lo spettro dei campi polverosi dell’Eccellenza che pian piano si materializzava nella mente dei tifosi. Gli stessi che oggi sono partiti alla volta di Roma per seguire da vicino l’evolversi della situazione. L’angoscia non è ancora finita. Per mettere definitivamente la parola fine a questa storia, bisognerà adesso attendere le 19 di lunedì.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.