Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Trapani-Viterbese 1-2, granata sconfitti
Siciliani fuori dalla Coppa in semifinale

La squadra di Italiano era chiamata a ribaltare il ko subìto all’andata: granata in vantaggio con Costa Ferreira, poi i laziali la ribaltano con le reti di Mignanelli e Pacilli. Nel finale espulso il portiere Ferrara tra i siciliani

Luca Di Noto

Foto di: sito ufficiale Trapani calcio

Foto di: sito ufficiale Trapani calcio

Il cammino del Trapani in Coppa Italia si ferma in semifinale. I granata vengono fatti fuori dalla Viterbese, che dopo il successo dell’andata espugnano anche il Provinciale, raggiungendo il Monza in finale. Ai siciliani non basta il vantaggio di Costa Ferreira, dato che i gialloblu firmano la rimonta grazie alle reti di Mignanelli e Pacilli.

A partire meglio è la squadra ospite che si butta subito in avanti. I granata provano a rispondere con un’iniziativa di Fedato che conclude, ma il pallone termina alto sopra la traversa. Con il passare dei minuti, i siciliani cominciano a gestire il gioco anche se rischiano al 17 con una palla di Pacilli verso Bismark che però scatta oltre la linea del fuorigioco. Un minuto dopo, occasione per Mastaj, il cui mancino esce sul fondo. I laziali ci riprovano poco dopo con Atanasov il cui tiro però non si rivela pericoloso. Ospiti nuovamente in avanti con De Giorgi, il cui destro termina alto, non di troppo. Alla mezz’ora, tentativo di Corapi, ma la palla non si abbassa abbastanza. Al 35’, Trapani in vantaggio: azione corale dei granata, Nzola viene anticipato da un difensore e sulla respinta Costa Ferreira conclude al volo. La Viterbese prova subito a reagire con Palermo che trova la pronta risposta di Ferrara. Poco dopo i gialloblu ci provano con Vandeputte che al 39’ sbaglia un gol incredibile mandando largo da buona posizione. I siciliani si ripropongono in avanti con Mastaj che non inquadra la porta e prima dell’intervallo arriva il pari della squadra di Calabro: Rinaldi serve a rimorchio Mignanelli che con il colpo di tacco mette in rete. Si va così al riposo sull’1-1.

In avvio di ripresa la Viterbese cerca sin da subito di rallentare i ritmi. Italiano inserisce Da Silva per Scognamillo e, poco dopo, Ferretti per Nzola, i laziali rispondono con Cenciarelli dentro per Vandeputte. Italiano mette dentro anche Lomolino e Tolomello per Costa Ferreira e Ramos e al 60’ gli ospiti passano in vantaggio con l’ex di turno Pacilli che da posizione decentrata indovina un pallonetto che coglie Ferrara fuori dai pali per l’1-2 (il calciatore non esulta per i suoi trascorsi granata). A questo punto alla squadra di casa servirebbero tre gol, ma i granata a questo punto attaccano a testa bassa. A rendersi pericolosa è ancora la squadra ospite con De Giorgi il cui tiro però è impreciso. Al 72’, invece, Ferretti arriva al limite dell’area ma il pallone esce. Altra occasione per i laziali poco dopo con Palermo, il cui tiro è bloccato da Ferrara; subito dopo, guizzo di Fedato che entra in area e conclude sull’esterno della rete. Nel finale i padroni di casa restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Ferrara, punito col rosso diretto per aver parato il pallone con le mani fuori dall’area. Cambi esauriti e così va in porta Aloi, la Viterbese ci prova con Palermo ma il pallone termina alto e poi Aloi compie una vera prodezza su tiro a giro di Molinaro. A festeggiare l’approdo in finale così è la Viterbese.

Il tabellino

Trapani (4-3-3): Ferrara; Costa Ferreira (59' Lomolino), Scognamillo (46' Da Silva), Mulè, Ramos (59' Tolomello); Toscano, Corapi (65' Aloi), Fedato; Mastaj, Nzola (51' Ferretti), Tulli. A disp.: Dini, Cavalli, Scrugli, Evacuo. All. Italiano.

Viterbese (3-4-2-1): Thiam; Atanasov, Coda, Rinaldi (81' Coppola); De Giorgi (81' Molinaro), Damiani, Palermo, Mignanelli (65' Sparandeo); Vandeputte (55' Cenciarelli), Pacilli (81' Artioli); Bismark. A disp.: Forte, Valentini, Milillo, Sini, Zerbin, Polidori, Luppi, Tsonev. All. Calabro.

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia (Garzelli-Nuzzi)
Quarto uomo: Marco Ricci di Firenze

Marcatori: 35' Costa Ferreira, 45' Mignanelli, 60' Pacilli

Note: Espulsi: all'86' Ferrara (T) per fallo di mano fuori dall'area.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×