Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Il Trapani non si ferma più, capolista solitaria
Secondo derby vinto: il Siracusa battuto 2 a 1

Quarta vittoria in quattro gare per la squadra di mister Italiano che questa sera ha fatto suo il derby al Provinciale contro la formazione aretusea: 2-1 il finale grazie alle reti di Taugourdeau, Ramos e Catania

Luca Di Noto

Foto di: pagina Facebook Trapani calcio

Foto di: pagina Facebook Trapani calcio

Quattro su quattro. Il Trapani continua a stupire e vola in testa alla classifica, da solo, a punteggio pieno con un bottino di 12 punti dopo aver battuto questa sera il Siracusa. Il derby si è concluso per 2-1 in favore dei granata, con la squadra di mister Italiano che a questo punto non rappresenta più una lieta sorpresa del campionato di serie C.

Prima occasione per i padroni di casa con un’azione confusa che però si conclude con un nulla di fatto. La risposta aretusea arriva al 9’ con una conclusione di Vazquez prontamente bloccata da Dini. La gara non è spettacolare, le azioni da gol latitano e ci vuole un episodio per sbloccarla: questo arriva al 28’ con un calcio di punizione battuto da Taugourdeau che con una traiettoria precisa batte Messina per l’1-0. Qualche minuto più tardi, Nzola prova a impensierire la difesa avversaria senza però trovare spazi. Spazio che invece trova Corapi per lasciare partire il sinistro che termina sul fondo, azione sulla quale si chiude il primo tempo.

Nella ripresa la squadra ospite cerca di rendersi più pericolosa, ma a sfiorare il gol per primo è il Trapani con il portiere aretuseo, Messina, che si esibisce in un vero miracolo. Al 67’, ecco il gol del raddoppio dei granata con Ramos che conclude nel migliore dei modi un’azione orchestrata da Nzola e Golfo, mettendola dentro. Sei minuti dopo, però, il Siracusa accorcia le distanze con Catania che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, trova il gol dopo un batti e ribatti in area. Gli aretusei sfiorano addirittura il pari poco dopo con Del Col, che però non approfitta di un buco difensivo, e con un colpo di testa di Diop che impegna severamente Dini. Al 90’, gli aretusei restano in dieci per l’espulsione di Di Sabatino (secondo giallo per lui dovuto a un fallo su Taugourdeau, che si era involato sulla sinistra). Sostanzialmente è l’ultima azione del match, che termina 2-1.

IL TABELLINO

Trapani (4-3-3): Dini; Scrugli (57' Aloi), Mulè, Pagliarulo, Ramos; Corapi, Taugourdeau, Costa Ferreira; Tulli (68' Ferretti), Nzola (68' Evacuo), Golfo. A disp.: Ingrassia, Kucic, Da Silva, D’Angelo, Dambros, Garufo, Toscano, Mastaj. All. Italiano.

Siracusa (4-3-3): Messina; Daffara, Turati, Di Sabatino, Orlando (84' Bertolo); Tuninetti, Palermo (73' Fricano Gio.), Del Col; Rizzo (68' Catania), Celeste (46' Diop), Vazquez. A disp.: Gomis, Genovese, Boncaldo, Fricano Gia, Mattei, Mustacciolo, Da Silva, Fruci. All. Raciti-Pagana.

Marcatori: 28' Taugourdeau, 67' Ramos-73' Catania

Arbitro: Colombo di Como (Pacifico-Trinchieri)

Note: Espulsi: al 90' Di Sabatino (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Di Sabatino, Turati, Diop (S), Tulli (T)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

La Sicilia dove l'acqua è un lusso

L'emergenza Messina è solo la punta dell'iceberg di un'Isola assetata: da Gela ad Agrigento. Dove fiorisce il mercato nero

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×