Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Montalbano, un tavolo permanente per le riprese
Ne faranno parte sindaci iblei e società di produzione

Coordinare e dare sostegno alla Palomar che produce la fortunata serie televisiva ispirata ai libri di Andrea Camilleri. Questo il compito dell'ente istituito dai primi cittadini della provincia di Ragusa. In cambio, verranno definiti «percorsi utili alla valorizzazione e promozione dei territori dei Comuni», spiega Federico Piccitto

Redazione

Dodici sindaci dei Comuni iblei siederanno a un tavolo permanente per coordinarsi con la società Palomar, che produce la fortunata serie televisiva Il commissario Montalbano. Lo ha annunciato il primo cittadino di Ragusa, Federico Piccitto. Il tavolo avrà durata di tre anni e servirà a programmare le attività a sostegno della produzione della fiction ispirata alla serie di libri di Andrea Camilleri. La decisione è stata presa al termine di un incontro promosso dal sindaco del Movimento 5 stelle in previsione delle prossime riprese che vedranno Luca Zingaretti interpretare il commissario dell'ormai celebre cittadina immaginaria di Vigata

«L'istituzione del tavolo - spiega il sindaco di Ragusa - è un passo importante per un'interlocuzione costante con la società di produzione Palomar, con la quale definiremo i percorsi utili alla valorizzazione e promozione dei territori dei Comuni, che assicureranno interventi e azioni di supporto per le riprese della nuova serie». A fare da scenografia alla serie televisiva sono molti luoghi del Ragusano: dalla Fornace Penna di Scicli alle piazze di Ragusa Ibla, passando per il castello di Donnafugata e Punta Secca, la frazione marinara di Santa Croce Camerina dove sorge la casa televisiva del commissario. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×