Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Giancarlo Cancelleri fa un passo indietro per le primarie
Nessun segnale da Roma sulla deroga per il terzo mandato

Adesso i cinquestelle siciliani dovranno scegliere il candidato per la coalizione del centrosinistra che dovrà scendere in campo per sfidare Claudio Fava da una parte e Caterina Chinnici dall'altra. Sul fronte del centrodestra una riunione senza Fratelli d'Italia

Redazione

Giancarlo Cancelleri ha fatto un passo indietro nella corsa alle primarie di coalizione del centrosinistra in programma il 23 luglio. Da Roma, infatti, non è arrivato nessun segnale sulla deroga per il terzo mandato. Adesso i cinquestelle siciliani dovranno scegliere il candidato che dovrà scendere in campo per sfidare Claudio Fava da una parte e Caterina Chinnici dall'altra. Intanto, dopo la comunicazione durante un vertice online dei portavoce pentastellati dell'Isola con Giuseppe Conte, Cancelleri ha annunciato per oggi un incontro con la stampa per «comunicazioni importanti». 

Sull'altro fronte un incontro ieri c'è stato anche nel centrodestra siciliano, con una riunione convocata dal coordinatore di Forza Italia Gianfranco Miccichè. A partecipare oltra ai forzisti, sono stati i rappresentati di Udc, Prima l'Italia, Noi con l'Italia, Democrazia cristiana nuova e Movimento per l'autonomia. Grande assente Fratelli d'Italia, il partito del presidente uscente della Regione Nello Musumeci. «L'incontro è stato finalizzato a fare le migliori valutazioni sulle elezioni regionali e sul programma che la coalizione vuole condividere - si legge in una nota diffusa ieri in tarda serata - Un confronto costruttivo nel corso del quale abbiamo manifestato il solo interesse di coltivare insieme le ragioni dell'unità e individuare, quindi, un percorso politico per vincere con una coalizione coesa, senza nessuna preclusione e nessuna pretesa». Considerata l'assenza dei rappresentanti di Fratelli di Italia, è stata già organizzata una nuova riunione. «È indispensabile la presenza di tutti i partiti della coalizione di centrodestra», viene scritto in chiusura della nota. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×