Anziano scomparso da Mazzarino. Dopo la visita al cantiere, ha detto al figlio che sarebbe andato a fare la spesa

Un pensionato di 74 anni, Stefano Gambino è scomparso da questa mattina da Mazzarino (in provincia di Caltanissetta) dove vive insieme alla moglie. L’anziano sarebbe uscito di casa stamattina, intorno alle 9, con la sua macchina (una Fiat Panda di colore blu), per andare a trovare uno dei suoi figli che lavora in un cantiere in contrada Mercadante, sempre nel territorio della cittadina del Nisseno. Gambino è alto circa 160 centimetri, ha gli occhi azzurri e i capelli bianchi. Quando è uscito di casa indossava un giubbotto nero, un maglioncino blu, una camicia a righe blu e pantaloni blu.

Stando a quanto ha segnalato la nuora dell’uomo, che ha chiamato in diretta durante la trasmissione Chi l’ha visto di Rai3, Gambino sarebbe arrivato nel cartiere circa mezz’ora dopo essere uscito dalla propria abitazione, quindi intorno alle 9.30. Poco dopo, l’anziano ha detto al figlio che sarebbe tornato indietro per andare a fare la spesa insieme alla moglie. Il 74enne però a casa non ha fatto ritorno e i familiari non riescono più a mettersi in contatto con lui che non ha portato con sé il cellulare. Finora, nonostante le ricerche già avviate, non è stata ritrovata nemmeno l’auto. I familiari temono che abbia perso il senso dell’orientamento e sono preoccupati perché non i farmaci che assume ogni giorni. Nella giornata di oggi diverse segnalazioni sono già arrivate da Licata (in provincia di Agrigento) e da Scoglitti (frazione di Vittoria, in provincia di Ragusa).

Aggiornamento del 26 gennaio: Il 74enne è stato ritrovato nella mattinata di oggi a Rosolini (in provincia di Siracusa). A ritrovare l’anziano sono stati i carabinieri della locale stazione a seguito della segnalazione di un concittadino di Rosolini.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento