15

Foto di: teresa rammi

La neve ricopre le spiagge della costa ionica
Foto da Letojanni ad Alì Terme, fino a Vulcano

Redazione

Cronaca – Sono tante le persone che in queste ore stanno condividendo sui social network scatti che ritraggono panorami senz'altro inconsueti. È questa l'altra faccia della medaglia dell'ondata di freddo che si è abbattuta sulla Sicilia da ieri, causando numerosi disagi e difficoltà in diverse zone dell'Isola

La neve a pochi passi dal mare. È lo spettacolo che in queste ore si presenta agli occhi di tantissime persone che vivono nei Comuni della costa ionica, in particolar modo quelli in provincia di Messina. Il contrasto ha attirato la curiosità di molti, che hanno deciso di condividere sui social network panorami senz'altro inconsueti.

Vulcano

Letojanni

Letojanni

Nizza di Sicilia

Letojanni

Gli scatti ritraggono le spiagge di Letojanni, Nizza di Sicilia e Alì Terme, ma anche un irreale panorama di Vulcano, l'isola dell'arcipelago delle Eolie, dove la neve è arrivata già da diverse ore. 

Bagnasciuga, barche e sassi si ritrovano di colpo tinti di bianco. È questa l'altra faccia della medaglia di una due giorni caratterizzata da temperature vicine allo zero, che hanno causato e continuano a causare in queste ore numerose difficoltà sia in fatto di collegamenti e viabilità che di salute. A Messina, ieri, è morto un clochard, mentre nell'entroterra sono tante le persone che stanno patendo il freddo, bloccate all'interno delle proprie abitazioni.