Tutti gli appuntamenti del fine settimana in Sicilia Infiorate, street food, escursioni e notti dei musei

Trapani. Creatività e devozione caratterizzano l’ottava edizione di Art&Fiori. Il celebre evento che trasforma la
scalinata di San Domenico a Trapani in una tavolozza di fiori e colori, quest’anno sarà
dedicato a Maria, madre del Credo. Ad arricchire il programma una mostra d’arte allestita in piazza e
l’esibizione dei tamburini Trinacria. Il medioevo rivive domenica tra le vie di Castelvetrano con
la sfilata del corteo storico di Santa Rita e della nobiltà castelvetranese. Vorreste diventare mugnai per un
giorno? In occasione delle Giornate europee dei mulini, non perdetevi la visita guidata ai mulini del ponte con degustazione di pane nero,
specialità tipica e presidio Slow Food. La ricerca del Bello è il tema del vernissage Kalòs previsto per domenica pomeriggio
nella chiesa di San Pietro a Marsala. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 16 alle 20 e sabato
e domenica dalle 16 alle 23. L’associazione Sosautismo onlus di Valderice propone, per domenica
mattina, una passeggiata a cavallo per
ragazzi autistici. 

Palermo. In arrivo un fine settimana tra gusto e festa nel segno della birra artigianale siciliana a Sanlorenzo Mercato. Un viaggio alla
scoperta dei migliori birrifici siciliani tra birre al fico d’india, aromatizzate con scorze di arancia o
mandarino, al miele d’ape nera e con grani antichi. Contrastare l’obesità e diffondere una corretta
vita alimentare è lo scopo della quinta edizione della Giornata nazionale del biologo nutrizionista. Appuntamento in via generale
Magliocco, dalle 10 alle 20, con consulenze personalizzate. Nella giornata di sabato, in occasione
della 18esima Notte dei musei, saranno visitabili tantissimi luoghi ricchi di fascino e di storia: dalle
carceri del tribunale dell’Inquisizione alla
più grande collezione di maioliche al mondo fino al tour nella leggendaria torre
medievale di San Nicolò
. Volete conoscere una Palermo inedita attraverso i cinque sensi?
L’associazione Sguardi urbani propone soundwalk, percorsi
gastronomici, passeggiate in bicicletta e intrattenimento per bambini e famiglie. Una domenica
all’insegna dell’accoglienza e dell’integrazione al Foro Italico con un programma ricco di eventi. Torna a Monreale la settima edizione della
rievocazione storica Nel segno di Guglielmo.
In programma cortei, danze e degustazioni con prodotti locali accompagnati da birra Kimiya di
origine medievale. Se siete alla ricerca di luoghi infestati dai fantasmi, non mancate alla visita notturna della Torre dei Ventimiglia a Montelepre. Una full immersion in una delle pagine più
oscure del medioevo siciliano sulle tracce della badessa Maria De Alaymo e dell’arcivescovo
Giovanni Ventimiglia. Per festeggiare l’arrivo della primavera l’associazione Naturando Sicilia
propone un’escursione domenicale a Bagheria alla scoperta di Monte Catalfano tra orchidee
spontanee e panorami mozzafiato.

Messina. Voglia di gelato? Questo sabato, non perdetevi l’appuntamento con il Gelato day, l’evento che permette ai più golosi di fare
una scorpacciata gratuita di coni e coppette. Per gli appassionati di birdwatching c’è
in programma il primo raduno sull’osservazione di uccelli rapaci. Spazio alla musica classica, invece,
domenica pomeriggio al teatro Vittorio Emanuele con il violinista Stefan Milenkovich che si
esibisce in un concerto con musiche di Tchaikovsky. Fervono i preparativi per la settima edizione
di Little Sicily, la rassegna ideata per
omaggiare le eccellenze siciliane che si svolgerà a Capo d’Orlando. Per gli amanti della ricotta domenica arriva la sagra di Fiumedinisi. Un’oasi di pace
incontaminata scandita dallo scorrere delle acque. È questo lo scenario fiabesco e suggestivo nel
quale si immergono gli escursionisti alla cascata del Catafurco e rocca del Crasto

Catania. Il meglio del cibo di strada sbarca
nel capoluogo etneo con lo Street Food Fest. Fino a domenica, il centro della città sarà un tripudio di odori e sapori.
Presenti oltre 30 street fooder provenienti da tutto il mondo che propongono i loro assaggi lungo via Etnea. Arancini, carne di cavallo, fritto di pesce, specialità
tailandesi, burritos messicani, crescentine bolognesi, cannoli, granite e tanto altro. Un evento anche per chi vuole passare un domenica alternativa all’insegna dello scii nautico lungo la costa catanese con l’Etna sullo sfondo. Mentre al lido Bellatrix si balla fino all’alba. Nella Notte dei musei da non perdere le visite guidate serali del Monastero dei Benedettini e della chiesa di San Gaetano
alle Grotte
in piazza Carlo Alberto. Risate assicurate con il monologo comico Morir di fama di
Evelyn Famà al Piccolo teatro della città. Fino al 3 giugno, il Palazzo della cultura apre le porte
alla mostra su Toulouse Lautrec, dedicata al pittore francese della Belle Époque con
oltre 150 opere. 

Agrigento. Va in scena al teatro Pirandello, sabato sera, lo spettacolo Da sud a sud, da sole a sole
ispirato alla vita di Lia Pipitone, uccisa dalla mafia a 24 anni. Prodotti biologici e artigianato faranno da padroni alla fiera Emporio Arte e Natura in programma nel fine settimana.
Due giorni ricchi di eventi con laboratori per bambini, mostra dell’artigianato, prodotti bio e visita
alla casa natale di Luigi Pirandello. Anche la città dei templi, aderisce alla Notte dei musei con due
visite serali nei due complessi dei Filippini e Santo Spirito. Per gli amanti del vino, è in programma,
domenica mattina, una percorso guidato alle vigne e la cantina della Casa vinicola Quignones
a Licata. I maestri ceramisti saccensi
saranno i protagonisti della karmesse Sciacca Ceramica in fest

Enna. La galleria di Arte contemporanea del capoluogo ospita la mostra Frammenti, una raccolta di opere che rappresentano la
vita nelle sue molteplici manifestazioni. In occasione della giornata del turismo equestre, l’agriturismo Il Mandorleto organizza un evento gratuito rivolto chi desidera avvicinarsi
al mondo dei cavalli. Il fine settimana ennese è all’insegna dei festeggiamenti in onore della Madonna dei Calderai. L’antica festa
campestre di primavera prevede torneo di calcio, recital, musica sotto le stelle, giochi di una volta,
processione del simulacro, benedizione dei mezzi agricoli e spettacoli. Dalle sponde del Lago
Pozzillo a Regalbuto parte il primo festival dei camperisti siciliani. Tre giorni all’insegna del relax e del
divertimento con una sorpresa per i partecipanti. A Troina si rinnova l’ancestrale rito della festa
dei Rami in onore di San Silvestro Monaco
. Il giovedì sera, numerosi devoti, i
ramara
, si ritrovano nella chiesa del Santo da dove parte un suggestivo pellegrinaggio notturno
lungo i sentieri dei Nebrodi. Alle prime luci dell’alba, raggiungono l’Anghira di Faccilonga, un
luogo mistico nei boschi di San Fratello, per la raccolta dell’alloro. I festeggiamenti entrano nel
vivo domenica mattina, quando i fedeli portano in dono lunghe aste di legno adorne di alloro, fiori,
festoni e immagini votive. Per gli amanti della natura, l’associazione Kalat Scibet organizza le domeniche al bosco dedicate alla scoperta
del territorio con giochi e attività tematiche. Prossima tappa: la riserva naturale Sambughetti
Campanito
, tra Cerami e Nicosia. 

Caltanissetta. In anteprima nazionale debutta al teatro Rosso di San Secondo il musical L’amore brucia come zolfo, tratto dal romanzo di
Lucia Maria Collerone per la regia di Francesco Daniele Miceli. Una storia intrisa di eros e thanatos
(amore e morte) dove la protagonista Cecilia, figlia di un zolfataio, è vittima del suo tempo. Sullo sfondo la città di
Caltanissetta quando era ancora la capitale mondiale dello zolfo. Alla libreria Ubik arriva Favolando, un laboratorio pensato per
bambini dai 4 agli 8 anni
. Sabato sera a Villa Cortese con la notte della milonga. Svago, risate e adrenalina: se cercate un fine
settimana nel segno del divertimento il Parco avventura Antiche solfare
a San Cataldo è quello che fa per voi. Ponti
tibetani, percorsi di corde, arrampicate metteranno a dura prova il vostro coraggio. 

Siracusa. Nella notte dei musei, Palazzo Bellomo
apre i battenti alle visite serali gratuite con
proiezione del documentario Io Archimede, il codice perduto di Vittorio Muscia. Sarà il Paese del
dragone
, con i suoi colori e i suoi profumi, al centro ella 39esima edizione dell’Infiorata di Noto. Le vie del centro storico si
trasformano in un tappetto di petali e colori e Casa Cina conducono i visitatori dentro l’anima
della civiltà orientale. Possibile visitare anche all’interno del Convitto delle arti, la mostra Picasso è Noto dedicata a uno degli
artisti più amati del novecento. In occasione dell’edizione 2018 di Salvalarte, Legambiente Siracusa
organizza per domenica la passeggiata archeologica a Thapsos, importante sito protostorico nel comune di
Priolo Gargallo

Ragusa. I mulini seicenteschi ad acqua, la Timpa di Ragusa
e l’Inxiraro di Comiso aprono le porte ai visitatori per le Giornate europee dei mulini. Domenica, lo street workout farà tappa a Ragusa Ibla. Panchine, marciapiedi e scalinate
utilizzati per mantenersi in forma. La città si trasforma in una palestra a cielo
aperto. Weekend all’insegna dello sport con l’ottava edizione del Marathon Parco degli Iblei. Tecniche bioenergetiche, yoga e
meditazione in programma alla Cava della
misericordia
. Enogastronomia e agroalimentare siciliano saranno al centro della seconda edizione
vittoriese del Med in Food. Volete vestire i
panni del detective e risolvere un intricato giallo? Non mancate alla cena con delitto a Palazzo
Enriquez di Vittoria. Torna a Modica la
notte dei musei con l’imperdibile tour serale al museo del cioccolato. Domenica mattina, Dog trekking al Parco Calaforno con istruttrice cinofila.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento