San Vito lo Capo, disperso un peschereccio Dalla nave lanciato may day per forte vento

Peschereccio disperso nelle acque a largo di San Vito Lo Capo. Il motopesca Nuova Iside era salpato in mattinata dal porto di Terrasini. Trovatosi in difficoltà a causa del forte vento di scirocco, nel pomeriggio il comandante aveva lanciato il may day.

Sono in corso le ricerche da parte di due motovedette e un elicottero della Guardia costiera che stanno setacciando lo specchio di mare da Ustica a San Vito Lo Capo. A bordo dell’imbarcazione si trovano il comandante Matteo Lo Iacono, il figlio e un cugino.

«Siamo molto preoccupati per quanto successo – ha dichiarato all’Agi il sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci – Questa mattina i tre pescatori avevano avvertito i familiari che sarebbero ritornati. Ma di loro ancora nessuna traccia. Li stanno cercando anche con l’ausilio dell’elicottero. Speriamo nelle prossime ore di avere buone notizie».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento