Ragusa, lasciano una donna morta in ospedale e fuggono La vittima era scappata da una comunità. Indagini in corso

Una donna di circa 40 anni è arrivata ieri sera al Pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa già in arresto cardiaco. Chi l’ha accompagnata è andato via subito dopo averla affidata al personale sanitario senza fornire le generalità. I medici hanno allertato le forze dell’ordine e la procura ha aperto un fascicolo per chiarire le circostanze che hanno portato al decesso. 

Stando a quanto ricostruito finora, si tratta di una donna che era ricercata dalle forze dell’ordine dopo una denuncia di allontanamento da una struttura a cui era affidata. Al momento, la salma non è ancora stata riconsegnata ai parenti e non è escluso che il magistrato disponga l’autopsia. Le indagini sono condotte dalla polizia e dai carabinieri. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento