Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi

«A settembre m’iscrivo in palestra e inizio la dieta». Anche voi sei dei procrastinatori seriali? Oggi vi offrirò alcuni segreti per smettere di rimandare e iniziare subito a ottenere i risultati estetici e salutari che desiderate.

Perché rimandate sempre?
Le ragioni sono principalmente due: vi manca un buon metodo per allenarvi e, non conoscete come agire psicologicamente per riuscire a creare una nuova abitudine nella vostra vita.

Parliamo del metodo d’allenamento.
Probabilmente in nessun altro contesto della vostra vita, decidete di cimentarvi in una pratica a voi sconosciuta senza l’aiuto di un professionista, ad esempio chiamerete un idraulico per un tubo rotto, un dermatologo per un problema alla pelle, un dentista per un problema ai denti. Non è così?

Quando decidete di tornare in forma e riconquistare la vostra migliore forma di salute, invece, andate a fare una corsetta, che nell’80% dei casi creerà un infortunio, oppure deciderete di iscrivervi in palestra senza una guida al vostro fianco. I risultati li conoscete già.

Nel giorno della prima consulenza conoscitiva mi sento spesso dire: «Mi sono iscritto in palestra ma dopo qualche settimana non sono più andato perché l’allenatore non mi allenava. Non ho la certezza di eseguire correttamente gli esercizi. La scheda d’allenamento è uguale per tutti. Mi mancava la motivazione. Non ero sicuro di aver scelto l’attività adatta alle mie esigenze. Dopo alcuni anni, ero solo stanco e non ho ottenuto risultati».

L’attività fisica, a beneficio della condizione estetica e di salute, non è uguale per tutti e non è possibile che ognuno di voi, sappia come allenarsi. L’assenza di motivazione e la mancata consapevolezza di eseguire l’allenamento adatto alle proprie esigenze, sono il problema principale.

La soluzione?
Rivolgetevi ad un Personal Trainer, soprattutto nella fase di avvio dell’attività sportiva. L’origine del rimandare in modo ossessivo, può avere anche natura prettamente psicologica. Per affrontare questo tema, ho chiesto aiuto alla Dott.ssa Clea Giuffrida, psicologa e psicoterapeuta e intervistandola mi ha illuminato con alcuni consigli che oggi, condivido con voi: scrivete il vostro obiettivo e concentratevi su di esso un passo alla volta. Non guardare tutto il percorso per evitare di cadere nella trappola della paura di non riuscire.

Potrebbe anche essere che la tendenza a procrastinare, fino ad oggi vi abbia protetto dalla paura di non riuscire. Se pensate che possa essere il vostro caso, prendete un altro foglio e rispondete a questa domanda: qual è la cosa peggiore che potrebbe accadermi? Vedere le vostre paure nero su bianco vi permette di ragionarci con più razionalità. Non agendo vi state precludendo la possibilità di riuscire. Non prendete una decisione, è già una decisione e ciò di cui non vi occupate oggi, riguarderà il voi di domani.

Non esistono momenti perfetti, oggi è il giorno giusto.
Smettete di rimandare l’appuntamento con la vostra migliore condizione di salute e forma fisica; contattate un bravo personal trainer della zona e vi aiuterà, se necessario, chiedendo supporto ad altre figure professionali come dietologi e psicologi. Fatelo almeno nella fase iniziale del vostro percorso, acquisite le competenze necessarie, ottenete i primi risultati importanti per poi imparare a procedere in autonomia.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento