Le Poste Italiane al passo coi tempi


clicca per ingrandire

Il mondo della comunicazione cambia, così come cambiano le nostre abitudini. Le lettere diventano e-mail, le telefonate diventano videotelefonate, la televisione diventa digitale ed interattiva. Per far fronte alla tecnologia che avanza, che annulla le distanze, che accorcia i tempi, che  elimina il contatto fisico, le Poste Italiane, simbolo di un vecchio modo di comunicare che sembra cadere sempre più in disuso, si adattano e trasferiscono i servizi anche sul web.

Aggiungendosi agli altri servizi già offerti dal portale Poste.it, nasce la Raccomandata ondine. Il servizio permette a tutti gli utenti dotati di computer di inviare la propria posta raccomandata direttamente da casa o dall’ ufficio. È sufficiente inviare una e-mail contenete il testo della lettera o con l’allegato in uno dei formati più comuni come .doc, .xls, .txt, .jpg ecc…
Le Poste provvederanno a convertire il file in formato .pdf, a criptarlo, ad imbucarlo ed inviarlo. Il destinatario firmerà la ricevuta che verrà poi normalmente recapitata al mittente e avrà valore legale.

L’ utente ha inoltre la possibilità di disporre di una rubrica elettronica che permette di inviare la stessa lettera a più persone contemporaneamente (fino a 200).
Il servizio è attivo solo da Febbraio ma sta riscuotendo un notevole successo grazie soprattutto al valore legale attribuito alla lettera recapitata e al riconoscimento della firma digitale offerta dal portale delle Poste come firma autentica, considerata come una firma autografa.

Il servizio al momento è attivo 24 ore su 24, tutti giorni della settimana, anche se solo per le spedizioni in Italia. Occorrerà attendere ancora qualche settimana per usufruire del servizio anche per spedizioni dirette all’ estero.
La novità è veramente di notevole portata se si pensa alle interminabili file da affrontare agli sportelli dell’ ufficio postale, obbligatorie fino a qualche mese fa. E se si paragona tutto questo alla velocità con cui adesso è possibile ottenere lo stesso servizio.
Per informazioni sulle modalità di invio e per i costi del servizio, consultare il sito web delle Poste Italiane (www.poste.it).


Dalla stessa categoria

Lascia un commento