I luoghi della cultura regionali aperti a Ferragosto Le proposte per chi cerca alternative alle spiagge

Sia oggi che domani, giorno di Ferragosto, in Sicilia saranno aperti i luoghi della cultura regionali. A comunicarlo è stato l’assessorato regionale ai Beni culturali guidato da Alberto Samonà. Le proposte per chi è in cerca di una gita fuori porta lontano dalle tradizionali mete marittime, prese d’assalto da parte di turisti e residenti, non sono poche. 

Agrigento
Il parco archeologico della Valle dei Templi sarà aperto sia oggi che domani dalle 9 alle 23. Aperto dalle 9 alle 19 il museo Griffo di Agrigento, per la casa museo Pirandello, mentre l’area archeologica di monte Adranone a Sambuca di Sicilia sarà possibile visitarla fino alle 13.

Caltanissetta
Nel capoluogo sarà possibile visitare il museo interdisciplinare dalle 9 alle 19, lo stesso vale per la mostra Ulisse in Sicilia allestita a Gela e il museo archeologico di Marianopoli. Dalle 9 alle 13, invece, sia oggi che domani, si potrà visitare a Riesi il complesso minerario Trabia Tallarita. Apertura solo per oggi delle Mure Timoleontee di Gela.

Catania
Dalla mattina al pomeriggio (ore 9-19) saranno aperti il teatro romano e Odeon nel capoluogo etneo. A Caltagirone, invece, aprirà le porte il museo della ceramica. Museo aperto dalle 9 alle 13, solo per oggi, il museo ad Adrano.

Enna
A Centuripe dalle 9 alle 19 sarà possibile visitare il parco archeologico, mentre a Piazza Armerina la Villa del Casale sarà aperta nella due giorni in questi orari: dalle 9 alle 18 e dalle 20 alle 22.  Nella stessa città palazzo Trigona sarà aperto il 14 dalle 9 alle 18.30. Per l’area archeologica di Morgantina, l’apertura è prevista dalle 9 alle 18.30 sia oggi che domani. Soltanto oggi – dalle 9 alle 18.30 – sarà possibile visitare il museo di Aidone. A enna, invece, il museo interdisciplinare di Palazzo Varisano sarà aperto il 14 e 15 agosto dalle 9 alle 18.30.

Messina
Aperto a Lipari il museo archeologico Bernabò Brea dalle 9 alle 13, sia oggi che domani. Dalle 9 alle 12.30 visite possibili al MuMe di Messina, mentre dalle 9 alle 23 al parco archeologico di Naxos Taormina e al teatro antico di Taormina. A Tindari l’area archeologica e l’antiquarium saranno aperti dalle 9 alle 19, stesso discorso per la villa romana di Patti e per l’alrea archeologica di Tusa.

Palermo
Le aree archeologiche di Solunto e Himera saranno aperte il 14 e 15 dalle 9 alle 13. Quella di Monte Iato e il museo di Case Dalia, invece, dalle 9 alle 12.

Ragusa
Il museo di Kamarina sarà visitabile sia oggi che domani dalle 9 alle 19. 

Siracusa
Il museo Paolo Orsi sarà aperto dalle 9 alle 12 in entrambi i giorni, mentre l’area archeologica della Neapolis e Orecchio di Dionisio dalle 8.30 alle 18.30. Dalle 9 alle 19 è l’orario in cui sarà possibile visitare la Villa del Tellaro a Noto e l’area archeologico Teatro antico di Akrai. Nel capoluogo aretuseo il casetto Maniace sarà visitabile oggi dalle 14.30 alle 22.30 e domani dalle 8.30 alle 22.30.

Trapani
L’area archeologica di Segesta sarà aperta nei due giorni dalle 9 alle 18, il parco Lilibeo di Marsala aperto il 14 e il 15 dalle 9 alle 19:30, mentre il museo Agostino Pepoli di Trapani sarà aperto nei due giorni dalle 9 alle 13. A Selinunte visite dalle 9 alle 23 nell’area archeologica sia ogig che domani. Soltanto oggi sarà invece aperto il Castello Grifeo di Partanna, con i seguenti orari: dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19. Porte aperte anche museo del Satiro Danzante a Mazara del Vallo: oggi dalle 9 alle 23 e domani dalle 9 alle 20.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento