I 600 euro alle partite Iva, in Sicilia 9% delle domande Nell’isola una richiesta su cinque presentata a Catania

Quasi il 9 per cento delle domande di indennità di 600 euro per le partita Iva, provvedimento previsto nel decreto Cura Italia, arrivano dalla Sicilia. Lo comunica l’Inps che ha fornito i dati, provincia per provincia. In totale in Italia sono state presentate 4 milioni 53mila 27 domande, di cui 357mila 445 in Sicilia. Nell’isola sono in pagamento 236mila 40 istanze mentre per 38mila 199 si sta verificando l’Iban.

È Catania la provincia con le maggiori richieste: 75.918, il 21 per cento del totale regionale, seguita da Palermo con 63.489, il 17 per cento, e Messina con 47.589, il 13 per cento. Dopo le tre città metropolitane viene la provincia di Ragusa con 40.555 domande, l’11 per cento. Seguono 36.508 richieste ad Agrigento, 32.868 a Trapani, 29.799 a Siracusa, 17.842 a Caltanissetta e 12.877 a Enna.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento