Autostrada A20, procedono le verifiche con georadar Ancora interessato un tratto della Messina-Palermo

Da lunedì 28 giugno a venerdì 2 luglio, tra le 7 e le 19, chi viaggia sulla A 20 in direzione Palermo dovrà osservare l’obbligo di uscita a Tusa, potendo riprendere il percorso autostradale rientrando subito dopo dallo svincolo di Pollina Castelbuono.

I prossimi cambiamenti sui tratti autostradali, coordinati da Autostrade siciliane, sono dovuti alle indagini che l’ente sta svolgendo con il supporto di tecnici specializzati e professori universitari. Gli esami strutturali a tunnel e gallerie sono svolti da esami attraverso georadar che indagano le strutture alla ricerca di eventuali criticità nascoste. Le verifiche sono concentrate sui tratti della Messina-Palermo, in particolare sui tunnel di piano Paradiso, Torre Finale, Cipollazzo Cozzo Minneria.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento